venerdì 15 dicembre 2017
Calendario
Orari S. Messe

Feriali e Prefestivi

Orario Ore 18.00
Lunedì
Mercoledì
Venerdì
Chiesa
San Pio
Orario Ore 18.00
Martedì
Giovedì
Chiesa
S.Maria Assunta

Martedì, Giovedì e Sabato

Orario Ore 08.00
Chiesa
S.Maria Assunta
 

Festivi

Orario Ore 8.30
Chiesa
S.Maria Assunta
Orario Ore 10.00
Chiesa
San Pio
Orario Ore 11.30
Chiesa
San Pio
Orario Ore 18.00
Chiesa
S.Maria Assunta
La nuova Chiesa

La nuova Chiesa

Segui l'avanzamento della realizzazione della nuova Chiesa dedicata a San Pio da Pietrelcina.
Sostieni anche tu il progetto...

Msg Medjugorje
Messaggio di Medjugorje del 25 maggio 2014
Cari figli! Pregate e siate coscienti che senza Dio siete polvere. Perciò volgete i vostri pensieri e il vostro cuore a Dio e alla preghiera. Confidate nel Suo amore. Nello Spirito di Dio, figlioli, tutti voi siete invitati ad essere testimoni. Voi siete preziosi e io vi invito, figlioli, alla santità, alla vita eterna. Perciò siate coscienti che questa vita è passeggera. Io vi amo e vi invito alla nuova vita di conversione. Grazie per aver risposto alla mia chiamata. continua»
Riduci
Omelia del giorno Papa Francesco
Riduci
Campionato chierichetti
Fraternità Francescana Missionaria dei Servi del Vangelo

Siamo cristiani, consacrati e laici, di diversa età e stato di vita, che il Signore Gesù chiama a "stare" con Lui nell'ascolto della sua Parola in comunione fraterna, e manda alle frontiere dell'umanità, per essere nella Chiesa e nel mondo "fermento" di Vangelo, presenza e annuncio di pace.

Ci accompagna e ci sostiene con amore di madre Maria, Serva della Parola, Madre di Cristo e dell'umanità, Stella dell'evangelizzazione, Regina della Pace. Maria occupa un posto particolare nella vita e nella missione della Fraternità. Ognuno di noi accoglie Maria nella propria vita, si lascia da lei accompagnare e guidare nella via del Vangelo, a lei si affida con amore filiale, da lei impara come lasciarsi amare dal Padre dal Figlio e dallo Spirito Santo nel continuo gioioso "eccomi" di tutto se stesso.

Felici di essere Chiesa, come San Francesco d'Assisi viviamo nella comunione con tutte le nostre sorelle e fratelli cristiani e con tutta l'umanità,aperti al dialogo ecumenico e interreligioso, nell'impegno per la giustizia e la pace.

All’inizio vi è stata l’intuizione che lo Spirito Santo ha donato a Suor Gemma Maria Rondena che con Suor Maria Caramagno proveniva dall’Istituto delle Suore Francescane Missionarie del Cuore Immacolato di Maria, e Silvia Squadrone, una studentessa dell’istituto teologico di Assisi.

Il 25 gennaio 2005, dopo 5 anni di discernimento, mons. Sergio Goretti, allora vescovo di Assisi-Gualdo Tadino-Nocera Umbra, ci eresse comeAssociazione pubblica di fedeli denominata “Fraternità francescana missionaria dei Servi del Vangelo”, approvandone lo statuto “ad experimentum” per cinque anni. Il 25 gennaio 2010, è stata rinnovata l'approvazione dello statuto per altri cinque anni da parte dell'attuale vescovo di Assisi, mons. Domenico Sorrentino.

Il 22 Marzo 2011 alle 10,35 è salita al cielo la nostra cara Suor Gemma. Tutta la Fraternità, la comunità parrocchiale di Castel del Piano, tutti i suoi amici l'hanno accompagnata con la preghiera alla tanto desiderata Festa di nozze col suo Sposo Cristo Gesù, Vincitore della morte.

Altri, nel frattempo, si sono aggiunti alla Fraternità emettendo le Promesse, sia temporanee che definitive, e sono state avviate esperienze spirituali legate alla Fraternità e condotte da Fratelli professi anche in altre città d’Italia; essi rimangono nel loro ambiente, in comunione con la fraternità-madre, con la quale camminano secondo il Vangelo, nelle linee tracciate dallo statuto.

Le sorelle e i fratelli abitano in case o ambienti separati e distinti in base alla vocazione specifica; si riuniscono insieme per pregare secondo le possibilità concrete e le modalità specifiche della singola fraternità, nella spiritualità di san Francesco d’Assisi, perché “dove due o tre sono uniti insieme nel mio nome, io sono in mezzo a loro” (Mt. 18,20).

Quando è loro possibile, si ritrovano per condividere la Parola di Dio. Nella sua Parola, le sorelle e i fratelli ascoltano le indicazioni che lo Spirito fa percepire per la vita e l’opera di ciascuno e della fraternità. Alla luce della Parola verificano, incoraggiano, propongono...: "Fate quello che vi dirà” (Gv 2,5) per dono e grazia del Padre buono e misericordioso.

Le sorelle e i fratelli si aiutano reciprocamente in tutte le necessità, con spirito fraterno,nella sincerità e nella discrezione: “Da questo sapranno che siete miei discepoli, se avrete amore gli uni per gli altri”(Gv 13,35). Tenendosi collegati con la fraternità-madre e con tutte le altre fraternità, formano con esse “un cuore solo e un’anima sola” (Atti 4,32).

Fraternità Francescana

Lo Spirito Santo effuso nei nostri cuori, ci rende una fraternità francescana semplice, povera e gioiosa, dove l'amore reciproco diventa cammino di conversione, misericordia, perdono e condivisione, servizio in Cristo Gesù " ...se dunque io, il Signore e il Maestro ho lavato i piedi a voi, anche voi dovete lavare i piedi gli uni degli altri" (Gv 13.14); dove l'unità è dono e testimonianza

"Padre ... io in loro e tu in me perché siano perfetti nell'unità e il mondo sappia che tu mi hai mandato e li hai amati come hai amato me"(Gv 17,23);dove il Signore ci dona di vivere:

nell'obbedienza a Lui e al suo Vangelo come " regola e vita";

nella povertà, sobrietà-condivisione come "minori e servi" affidati alla provvidenza del Padre;

nella castità propria di ogni stato di vita;

e nel totale servizio al Vangelo, come san Francesco d'Assisi, in Cristo Gesù povero, itinerante, crocifisso-risorto.

Andate in tutto il mondo e proclamate il Vangelo ad ogni creatura"(Mc 16.15)

Fraternità Missionaria

Il carisma donatoci dallo Spirito Santo ci pone tra gli evangelizzatori, mandati soprattutto alle "frontiere dell'umanità" accanto ad ogni donna e uomo che ancora non conoscono l'amore di Dio, portando nel cuore l'accorato appello del Padre nostro che "non vuole che si perda neanche uno solo di questi piccoli" (Mt 18,14)

Viviamo la "missionarietà" verso i più "lontani" "indifferenti" " abbandonati" propria della beata Maria Caterina Troiani a cui ci ispiriamo.

Viviamo con la gente e tra la gente come semplice "fermento" di Vangelo, operatori di pace e di dialogo, nella semplicità e nella letizia, certi che la testimonianza quotidiana della nostra vita di comunione fraterna ed amicizia verso tutti è d'importanza fondamentale e premessa indispensabile per l'evangelizzazione

Fraternità di Servi del Vangelo

Per ogni fratello e sorella della fraternità, vita e regola di vita è il Vangelo del Signore Gesù Cristo nella sua integrità, da accogliere con amore dalle mani materne della Chiesa e in cui "rimanere" secondo la parola del Signore: "Se rimanete nella mia parola sarete veramente miei discepoli, conoscerete la verità e la verità vi libererà"( Gv 8,31-32)

Lo Spirito Santo dona e chiama ciascuna sorella e fratello a:

ascoltare il Signore Gesù nell'approfondimento quotidiano del Vangelo, nell'Eucaristia celebrata e adorata, nella preghiera incessante;

accogliere la sua Parola con fede e amore come Parola di vita che cambia la nostra vita;

vivere la Parola ascoltata e accolta, con Maria Madre nostra,nella gioia, con gesti di conversione, condivisione, perdono, pace verso tutti;

testimoniare ed annunciare l'amore del Padre in Gesù e il suo Vangelo in ogni incontro e in ogni ambiente, seguendo l'ispirazione dello Spirito Santo, privilegiando le situazioni di non conoscenza dell'amore di Dio,con la gioiosa consapevolezza di essere in Colui che non è venuto per essere servito ma per servire e dare la sua vita per la nostra salvezza (Mc 10,45).

Il servizio della Fraternità

La Fraternità è nata ufficialmente ad Assisi; apparteniamo quindi alla diocesi di Assisi-Nocera Umbra-Gualdo Tadino. Tuttavia il Signore ci ha posto in stato di missione nella diocesi di Perugia, presso l’Unità Pastorale di Castel del Piano-Pila-Bagnaia, nel territorio della città di Perugia.

Insieme, riconosciamo i doni particolari che il Signore ha fatto a ciascuno, e ci aiutiamo a farli fruttificare nelle varie realtà in cui il Signore ci dona di vivere e ci manda.

Cerchiamo di essere fermento di Vangelo nella realtà di vita di Castel del Piano e della sua Parrocchia partecipando alle sue attività sia di evangelizzazione che di servizio.

Inoltre, ogni sabato alle ore 18,00, presso i locali della Fraternità, ci incontriamo con chiunque lo desidera per fare un cammino di ESEGESI della Parola del Signore attraverso la lettura continua del Vangelo proposto dall’anno liturgico corrente.

Per informazioni, tel.: 075/5158644

http://www.servidelvangelo.it

La Fraternità si trova a Strada Case Nuove Sodolungo, 3, una traversa della strada che va da Castel del Piano a Pila.

Home   |   Chiesa   |   Articoli   |   Attività   |   Catechesi   |   Gruppi   |   Calendario   |   Gallery   |   Contatti
© Parrocchia Santa Maria Assunta | P.Iva: 94002140542